Una soluzione non invasiva che sfrutta la tecnologia del campo elettrostatico pulsato e produce effetti a livello sistemico migliorando la circolazione sanguigna e l’ossigenazione dei tessuti.

 

 

L’adulto medio ha circa cinque milioni di peli di cui circa 100.000 si trovano sul cuoio capelluto.

Come le cellule della pelle i capelli crescono e si perdono regolarmente. Una caduta di circa 100 capelli al giorno è considerata normale, tuttavia si stima che circa 10 milioni di uomini e 2 milioni di donne in Italia incontrano eccessiva perdita o diradamento dei capelli legati all’alopecia.

L’alopecia, infatti, colpisce sia uomini sia donne.

In seguito alla comparsa di alopecia androgena i capelli diventano sempre più corti, più sottili e leggeri o addirittura trasparenti, fino al punto che i follicoli piliferi non sono più in grado di produrre nuovi capelli.

Il tasso effettivo di caduta dei capelli è accelerato da tre fattori principali: età, ereditarietà e aumento dei livelli di ormone maschile, il diidrotestosterone (DHT), nel follicolo pilifero.

A queste cause si aggiungono anche altri fattori quali lo stress legato a condizioni psicofisiche particolari, gli shock emotivi, i periodi di iperattività, le malattie debilitanti e, non da ultimo, le cattive abitudini alimentari.

Anche se nessuna cura è disponibile per l’eccessiva perdita di capelli, esistono alcune opzioni di trattamento medico:

• Minoxidil: un farmaco commercializzato sotto diversi marchi;

• Finasteride: un farmaco commercializzato con il nome di Propecia™;

• Interventi chirurgici come il trapianto, innesti e la riduzione del cuoio capelluto.

 

 

La nuova tecnologia ETG è stata introdotta come adiuvante nella terapia anticaduta grazie al suo potenziale di stimolazione sul microcircolo dello scalpo.

 

 

CHE COS’È L’ETG?

 

La terapia elettrostatica pulsata (detta anche ETG Electro Tricho Genesis) è una tecnica semplice e non invasiva che sfrutta l’elettricità statica al fine di produrre cambiamenti fisiologici clinicamente documentabili in tempi molto brevi.

Il campo elettrostatico negativo sollecita i minerali nel sangue e forma uno strato spesso di ioni negativi intorno al corpo che va a ripristinare la carica superficiale

dei globuli rossi e aiuta a normalizzare il pH ematico. L’apparecchiatura utilizza livelli sicuri di un potenziale ad alto voltaggio (tra 1000 e 7000 Volts).

La biostimolazione ottenuta con i campi ETG è assolutamente impercettibile e fa parte della famiglia di terapie non invasive.

 

RISULTATI

 

• Aumento della vitalità dei bulbi piliferi

• Maggiore velocità di crescita dei capelli

• Capelli più flessibili, pettinabili, forti e lucenti

 

Oltre a portare nutrimento al bulbo pilifero, Hair Factor normalizza il pH del cuoio capelluto sia esso grasso o  secco. Questo trattamento è, infatti, un valido rimedio anche contro le anomalie del cuoio capelluto come la dermatite seborroica, l’ipersecrezione sebacea, la forfora, la psoriasi e la cute arida e secca.

Nessun effetto negativo attribuibile al trattamento è stato riportato dai soggetti trattati.

 

HAIR FACTOR FAVORISCE

 

• l’ossigenazione dei tessuti grazie all’aumento della circolazione sanguigna del cuoio capelluto

• la riattivazione del metabolismo cellulare

• la rivitalizzazione dei bulbi piliferi

• l’aumento della densità e della salute dei capelli

• la cura delle anomalie del cuoio capelluto

 

 

Guarda il video e scopri

HF7000

© Agenzia per l’Italia • Hair Beauty S.r.l. • tel. +39 0415841573 • info@hf7000.it

Area Riservata